Carrello
è vuoto

Prodotti:  Home > Microscopi > Microscopi > Microscopi diritti > Microscopi plarizzatori
Produttori:  Moticcancella

Serie:  BA-310METcancella

Resetta tutti i filtri

Serie prodotto:

BA310 MET

BA310 MET

I nuovi microscopi per l’industria della serie BA310MET di Motic sono dispositivi performanti per l’analisi di campioni opachi in tutti i settori della scienza dei materiali. Nei controlli di qualità industriali, ma anche nella formazione tecnica, questi strumenti convincono sia per le prestazioni che per il prezzo.
I modelli BA310MET-T sono ancora più versatili grazie al sistema di illuminazione a luce trasmessa aggiuntivo, mentre la versione BA310MET-H è dotata di uno stativo adatto ai campioni di grandi dimensioni che un microscopio diritto non potrebbe gestire. I nuovi obiettivi LM plan, con una grande distanza di lavoro, garantiscono risultati ottimali con i campioni riflettenti e non coperti. In combinazione con il tubo della lente si ottiene una immagine intermedia priva di frange di colore. Tutti i modelli sono dotati di illuminatore a luce incidente con una sorgente luminosa alogena da 50W. Il diaframma a iride e di campo integrati riducono la luce parassita ottimizzando così il contrasto dell’immagine.

Caratteristiche principali

Sistema ottico: corretto all'infinito (CCIS®)
Oculari: N-WF10X/20m
Revolver: 5 posizioni
Obiettivi: LM planacromatici
Condensatore: LWD NA 0.85
Illuminazione: alogena 6V/30W o 12V/50W scambiabile con LED6V/3W o 12V/3W

Prodotti 1 - 2 di 2
Ordina per: Per pagina:
Prodotti 1 - 2 di 2
Ordina per: Per pagina:

Versatilità per i preparati di tutte le dimensioni

La serie BA310MET prevede due tipo di stativo. I modelli BA310MET e BA310MET-T si basano su uno stativo per microscopio diritto con revolver per obiettivi e messa a fuoco tramite la corsa del tavolino; nel modello BA310MET-H invece l’illuminatore a luce incidente e l’ottica si muovono su una colonna verticale azionata dal meccanismo di messa a fuoco: in questo modo è possibile ottenere una gamma di messa a fuoco più vasta per l’analisi di campioni di grandi dimensioni. Inoltre, dimensioni diverse richiedono tavolini diversi: i modelli BA310MET offrono svariate soluzioni con una corsa di almeno 75x50 mm. Tutti i modelli con luce trasmessa integrata sono dotati di un tavolino con inserto in vetro e di un condensatore con grande distanza di lavoro (LWD). I tubi BA310MET sono pensati per garantire sessioni di lavoro lunghe e rilassate. I fototubi permettono contemporaneamente sia l’osservazione visuale che la documentazione. Su richiesta è disponibile anche un fototubo con divisione fissa 50/50 del fascio luminoso e immagine correttamente orientata. Tutti i microscopi BA310MET hanno un revolver per obiettivi da 5 posti con orientamento posteriore per accedere facilmente ai preparati e centrarli in modo più preciso quando si modifica l’ingrandimento.

Obiettivi

Obiettivi

Nuovi LM planacromatici per luce incidente
Per raggiungere i risultati migliori con i microscopi BA310MET, Motic ha sviluppato una nuova generazione di obiettivi LM planacromatici per campioni non coperti. Questi obiettivi LWD in vetro di alta qualità seguono il famoso concetto CCIS® per le moderne ottiche corrette all’infinito. In combinazione con la lente del tubo si ottiene una immagine intermedia perfettamente corretta, accessibile tramite fototubo. Per una risoluzione ottimizzata sono disponibili due obiettivi EC-M planacromatici. Gli oculari standard N-WF 10X/20 per chi porta gli occhiali sono dotati di pregiate lenti in vetro e permettono la compensazione diottrica anche con l’uso di reticoli di misurazione.

Illuminazione

Illuminazione

Versatilità per i materiali compositi
L’illuminatore a luce incidente dei modelli BA310MET è dotato di una luce alogena 50W e di un alimentatore esterno. Il diaframma a iride e di campo integrati riducono i riflessi soprattutto ai bassi ingrandimenti, garantendo così un contrasto ottimizzato. Gli stativi BA310MET-T offrono anche una luce alogena trasmessa integrata da 30W, con diaframma di campo per una vera illuminazione Köhler, che può essere scambiata con un modulo LED di temperatura cromatica diversa. Un nuovo condensatore LWD è parte integrante di questi microscopi, permettendo così di ottenere la migliore luce trasmessa possibile. Grazie all'alimentazione separata, la luce incidente e quella trasmessa possono essere combinate liberamente per l’analisi dei materiali compositi.

Che cosa stai
cercando?

Produttore

 
+ ancora

Serie

 
+ ancora

Tecnica di fabbricazione

 

Iluminazione

Campi di utilizzo

 

Campi di aplicatione

 

Prezzo

 

Stato di consegna

 
22.06.2021
Spediamo in tutto il mondo
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti
Universe2Go