Carrello
è vuoto
Più argomenti in "Le singole parti di un telescopio" ...

Lo specchio

Un elemento importante dei telescopi a specchio è lo specchio principale. La sua funzione è catturare la luce delle stelle che poi viene in genere veicolata verso lo specchio secondario. E' molto importante che lo specchio sia di ottima qualità. Oltre alla qualità ottica delle superfici è anche importante il materiale con cui lo specchio è realizzato.

Esistono diversi materiali che si differenziano soprattutto per il loro coefficiente di dilatazione. Uno specchio realizzato con vetro comune ha una dilatazione maggiore rispetto ad esempio ad uno specchio in Pyrex. Per realizzare gli specchi vengono solitamente utilizzati questi materiali:

Vetro comune

BK7

Pyrex

Zerodur

Il vetro comune è soggetto alla maggiore dilatazione mentre lo Zerodur è quello meno dilatabile. Fondamentalmente la scelta del materiale influenza la dilatazione ed eventualmente lo spessore, e non la qualità dell'immagine. La qualità dell'immagine può essere altrettanto buona sia se si utilizza vetro comune sia se si utilizza ad esempio Zerodur.

Per i telescopi prodotti in serie sono spesso utilizzati il vetro comune, il BK7 o il Pyrex. Lo Zerodur, sviluppato da Schott, è relativamente caro ed è raramente utilizzato. Perché il Pyrex è più utilizzato del BK7, che è più economico? Gli specchi in BK7 hanno una dilatazione doppia rispetto agli specchi in Pyrex. Tradotto in pratica: uno specchio in Pyrex durante la fase di raffreddamento offre un'immagine migliore rispetto ad un BK7.

Allo specchio viene data una forma asferica o parabolica. La forma deve essere mantenuta e non deve alterarsi. Siccome lo specchio subisce numerosi sbalzi termici, il BK7 rappresenta un problema. Il Pyrex è soggetto a minore deformazione e pertanto mantiene meglio la forma. I tempi di raffreddamento presentano piccoli scostamenti e possono dipendere dallo spessore del materiale. Anche col variare della temperatura durante le ore notturne il Pyrex (o un altro vetro borosilicato) si comporta meglio.

Gli specchi in Pyrex sono spesso utilizzati per i telescopi di maggiori dimensioni perché maggiore è lo specchio maggiore importanza acquisisce la dilatazione del materiale. Il Pyrex ha anche il vantaggio di essere più duro degli altri materiali, per cui si lascia lavorare meglio.

 

Skywatcher Dobson con specchio Pyrex

400mm Dobson Lightbridge 

Vai alla pagina dopo -->

Hauptspiegel
14.12.2017
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti
Universe2Go