Più di 7500 articoli pronti a magazzino
Miglior prezzo garantito
I vostri partner per la astronomia
Iscriviti a RSS Feed oppure ATOM Feed

Nuovo cannocchiale ultracompatto: KOWA TSN-55 PROMINAR

Giugno 13 2024, Stefan Rieger

KOWA TSN-55 PROMINAR

Il produttore giapponese di cannocchiali di alta qualità KOWA ha rivisto la sua gamma di cannocchiali ultracompatti. Il TSN-55 PROMINAR è il successore dei popolari modelli TSN-550. L’innovazione più significativa è la progettazione di un nuovo oculare basato sul noto oculare zoom grandangolare TE-11 WZ. Il risultato è una gamma di ingrandimenti da 17 a 40x e un campo visivo estremo fino a 65 m a una distanza di 1000 m al minimo ingrandimento. Inoltre, dispone della ben nota e finora ineguagliata lente di qualità in cristallo di fluorite e la doppia messa a fuoco offre un controllo assoluto della nitidezza a portata di mano, con la possibilità di separare la messa a fuoco rapida da quella fine.

Il tutto con dimensioni estremamente compatte e un peso inferiore al chilo, per cui lo slogan “Travel Light – See Bright” dice tutto. Disponibile come TSN-55A con visione angolare e TSN-55S con visione diritta.

Le consegne inizieranno all’inizio di luglio, quindi assicuratevi di avere uno dei primi modelli oggi stesso!

Universe2go+: La prossima generazione di osservazione stellare mobile

Giugno 3 2024, Marcus Schenk

Cari amici delle stelle e appassionati del cielo notturno, abbiamo delle novità che aspettavamo da tanto tempo. Oggi vi presentiamo Universe2go+, la nuova generazione di planetario personale mobile. Il noto planetario portatile con realtà aumentata è stato sviluppato ulteriormente per offrire un’esperienza interattiva e ancora migliore del cielo stellato rispetto al precedente. Che siate astrofili o principianti nell’osservazione, Universe2go+ vi guiderà in un emozionante viaggio alla scoperta dell’universo grazie alla nuova tecnologia e a un design migliorato. Inoltre, arricchirà la realtà del cielo stellato con molte informazioni digitali aggiuntive.

Nuovi orizzonti: le entusiasmanti novità di Universe2go+

Universe2go ha “+” nel nome. Vogliamo elencarvi brevemente i motivi, sia perché l’app che gli occhiali sono stati migliorati:

1 Sicuramente lo sapete già.: negli ultimi anni gli smartphone sono diventati più grandi. Pertanto, il nuovo planetario portatile può ospitare smartphone più grandi rispetto al precedente, fino alle dimensioni di 167x78x11 millimetri. Con molti modelli, potete persino lasciare la custodia del telefono sul dispositivo.

2 Interfaccia utente molto più intuitiva: quando aprite il menù noterete immediatamente il cambiamento, questo perché è stato rifatto completamente. Invece di una lista avrete un’interfaccia più intuitiva in spazio piccolo, in cui tutte le informazioni e le opzioni di configurazione sono comprensibili e facilmente accessibili.

3 La nuova tecnologia di risoluzione delle immagini, chiamata Plate-Solving, garantisce una precisione senza precedenti nel riconoscimento delle stelle ed è stata introdotta in aggiunta alle funzioni di rilevamento già esistenti. Cosa significa per voi? In poche parole, una maggiore precisione. Ora la fotocamera del vostro smartphone svolge una parte significativa del lavoro. Insieme all’app Universe2go+ migliorata (per Android e iPhone), i modelli stellari vengono analizzati e gli oggetti celesti vengono identificati con precisione. È affascinante vedere le costellazioni digitali apparire quasi magicamente sopra le stelle reali.

4 Abbiamo anche apportato modifiche estetiche ai controlli. Lo sfondo stellare del cielo virtuale non è più una semplice rappresentazione ma una grafica che appare naturalmente realistica! Tutte le nuove funzioni e modifiche offrono un’esperienza ancora più intensa quando guardate le stelle in una serata limpida.

 

L’universo attende: cosa offre Universe2go+ 

Oltre alle nuove funzionalità menzionate, Universe2go+ offre una vasta gamma di altre funzioni utili per ogni osservatore. Con il suo enorme database integrato (che contiene l’intero catalogo Hipparcos con i suoi 120.000 stelle), potete viaggiare ovunque desideriate. Ad esempio, potete esplorare tutte e 88 le costellazioni che adornano il nostro cielo. E ancora di più: potete esplorare i pianeti del nostro sistema solare o scoprire oltre 150 oggetti del cielo profondo. Tutto con immagini nitide e dettagliate. Universe2go+ offre anche qualcosa per le orecchie, perché una guida audio vi racconterà per un totale di oltre 3 ore di pianeti, stelle e nebulose. Grazie al fatto che la parte audio è stata registrata da un narratore professionista, l’ascolto è particolarmente divertente. Anche la mitologia tradizionale delle costellazioni non viene trascurata. Avreste mai pensato che il cielo fosse pieno di storie? Universe2go+ non è solo il vostro biglietto per le stelle, ma è una vera e propria biblioteca di informazioni interstellari che potete vivere dal vivo e anche a colori. Quindi diventerete esperti del nostro cielo stellato quasi senza accorgervene. Approfittate della nuova Universe2go+ per immergervi nel coinvolgente mondo dell’astronomia, un mix di osservazione del cielo reale e viaggio di scoperta digitale.

Infografica: eventi astronomici da non perdere nell’estate 2024

Giugno 3 2024, Marcus Schenk

Nelle calde notti, sotto un cielo limpido, tutti e non solo gli appassionati astrofili possono godere di uno spettacolo bellissimo. Sebbene le notti siano particolarmente brevi, possiamo osservare eventi meravigliosi nel brillante cielo notturno estivo. Che ne dici di un incontro planetario di prim’ordine, un incontro ravvicinato tra la stella Spica e la Luna e la tanto attesa occultazione del pianeta Saturno da parte della Luna? Naturalmente, aspettiamo con ansia anche le stelle cadenti di agosto.

Nell’infografica attuale “Astrohighlights nell’estate 2024” abbiamo raccolto i più importanti eventi celesti in modo chiaro e semplice da consultare.

Se lo desideri, puoi utilizzare la grafica sul tuo sito web (con collegamento a www.astroshop.it) in modo tale da informare anche i tuoi visitatori sui prossimi eventi emozionanti.

Giugno
3.6. Marte incontra la Luna
Uno spettacolo celeste aspetta i mattinieri il 3 giugno. Se guardi verso est all’alba, sarai testimone di come il rossastro Marte e la sottile falce di luna formano una stretta costellazione, separati solo da 2,6 gradi nel cielo. Questo incontro cosmico non è solo una visione affascinante, ma offre anche una buona opportunità per l’astrofotografia.

11.6. La Luna incontra Regulus
Questa sera si può ammirare una vista celeste quasi regale: la Luna si avvicina a Regulus, la stella principale e brillante della costellazione del Leone. La Luna accompagnerà il maestoso leone per altri due giorni prima di continuare il suo viaggio allontanandosi dalla costellazione.

16.6. Spica incontra la Luna
Il 16 giugno presta attenzione  a un incontro ravvicinato nel cielo notturno tra la Luna e Spica, la stella principale della costellazione della Vergine. Si avvicineranno fino a una distanza di soli 0,25 gradi. Quasi un bacio cosmico tra questi due corpi celesti. Spica, spesso occultata dalla Luna, oggi sfugge a questa occultazione. Tuttavia, la breve distanza dalla Luna offre un’eccellente opportunità per osservatori e fotografi per immortalare questo evento. Quindi, preparate i vostri telescopi e fotocamere.

27.6. La Luna incontra Saturno
Nella notte tra il 27 e il 28 giugno, la Luna sarà relativamente vicina a Saturno. Nel suo viaggio, la Luna si avvicinerà al pianeta e sembrerà quasi che lo occulti. Dal nostro punto di vista, tuttavia, questo fenomeno non è visibile, poiché la Luna e Saturno sono visibili solo dopo mezzanotte. Non c’è occultazione per ora, dovremo aspettare un po’ di più.

28.6. La Luna incontra Nettuno
Quando il resto del mondo dorme ancora: nelle prime ore del 28 giugno, la Luna si muoverà lentamente verso Nettuno, il lontano gigante gassoso al confine del nostro sistema solare. Con un telescopio, possiamo tentare di dare un’occhiata a questo pianeta. A causa della sua grande distanza, appare solo come un piccolo disco senza dettagli riconoscibili.

Luglio
1.7. Cometa 12P/Olbers
Le comete sono visitatori del sistema solare interno prima di scomparire per lungo tempo nelle regioni esterne del sistema solare. Che diventino brillanti succede solo a volte. Quest’anno abbiamo già avuto la fortuna di osservare la cometa Pons-Brooks. A luglio, si vedrà nel cielo una cometa relativamente brillante: la cometa 12P/Olbers. Raggiungerà all’inizio del mese una magnitudine di 7,5 quindi visibile solo con binocoli o un telescopio. Purtroppo, sarà vicino all’orizzonte, il che rende la sua osservazione non così facile. Prima di tutto, dovresti trovare un posto con un’ottima vista sull’orizzonte. Inoltre, l’orizzonte deve essere cristallino, poiché anche piccole o sottili nuvole possono disturbare l’osservazione. Ma se le condizioni sono buone, dovresti assolutamente provare a osservarla.

2./3.7. La Luna incontra Giove, Marte, Urano e le Pleiadi
L’alba del 2 e 3 luglio offre uno spettacolo celeste bellissimo: la sottile falce di luna incontrerà, durante la notte, i pianeti Giove, Marte e Urano. Tutti questi oggetti si trovano vicino all’ammasso stellare delle Pleiadi. Questa costellazione offre un’eccellente opportunità per l’astrofotografia, per catturare l’incontro dei diversi corpi celesti.

6.7. Cerere in opposizione
Nella notte del 6 luglio, Cerere, il più grande pianeta nano del nostro sistema solare, raggiungerà il suo punto di opposizione. Questo significa che, visto dalla Terra, si troverà esattamente opposto al Sole e, quindi, sarà visibile per tutta la notte. Con una magnitudine di 7,3, Cerere è teoricamente visibile in condizioni ideali anche con binocoli, sebbene si raccomandi un telescopio per la sua osservazione. A causa della sua apparenza simile a una stella, è necessario usare una mappa di ricerca per identificare con certezza Cerere nel cielo. Senza le caratteristiche distintive di un pianeta, l’osservazione di Cerere richiede una pianificazione e osservazione accurate.

15.7. Marte incontra Urano
Nelle prime ore del 15 luglio, vale la pena guardare il cielo, quando Marte passerà appena sotto Urano. I due pianeti si avvicineranno fino a una distanza di circa mezzo grado. Questo significa che appariranno nello stesso campo visivo di un telescopio con un oculare a largo campo. Hai già visto questo? Una buona opportunità. Tuttavia, si può iniziare a osservare solo a partire dalle 2 del mattino. Con il tempo, entrambi i pianeti saliranno più in alto nel cielo, il che migliorerà la loro visibilità e osservabilità.

23.7. Plutone in opposizione
Il pianeta nano con il grande cuore sarà in opposizione al Sole e raggiungerà una magnitudine di 14,3. Pertanto, questo ex pianeta è visibile solo con grandi telescopi. Tuttavia, è possibile fotografarlo con telescopi più piccoli. Per l’osservazione, si raccomandano mappe di ricerca.

30.7. Delta Aquaridi
Tieni gli occhi aperti il 30 luglio per vedere le Delta Aquaridi. Queste meteore appaiono nella costellazione dell’Acquario e raggiungono un tasso massimo di 25 all’ora. Il momento migliore per osservare è prima della mezzanotte, poiché la Luna apparirà sopra l’orizzonte nella seconda metà della notte. Uno spettacolo interessante per tutti gli amanti delle piogge meteoriche.

30.7. La Luna incontra Marte, Giove e Urano
Nella mattina del 30 luglio, la Luna, Marte e Giove possono essere osservati in una vistosa costellazione nel cielo, vicino all’ammasso stellare più noto, le Pleiadi. Incorniciati dalle prominenti stelle Aldebaran e Capella, disegnano un’impressionante immagine nel firmamento notturno. Se guardi il cielo nelle prime luci dell’alba, non potrai fare a meno di ammirare questa bellissima costellazione.

Agosto
12.8. Perseidi
Sotto il grande cielo di agosto, si svolge una rappresentazione cosmica: lo sciame di meteoriti più famoso. Le Perseidi, come le chiamano gli astronomi, attraversano il cielo in gran numero questa notte, pertanto volgiamo lo sguardo verso l’alto con aspettativa. Perché forse scopriremo esemplari brillanti che ci delizieranno particolarmente.
I media di solito promettono uno spettacolo impressionante di 100 meteore all’ora, una pioggia di stelle cadenti. Questo è spesso un’esagerazione. Ma anche senza “esagerazioni”, le Perseidi possono essere un’esperienza sensoriale e affascinante per tutti noi.
La Luna è al primo quarto e tramonterà prima di mezzanotte, dopo possiamo osservare nell’oscurità e senza interruzioni. Manca solo una coperta comoda, un tè caldo e amici entusiasti che osservano con te – così, questa notte può solo essere un successo.

14.8. Marte incontra Giove
Nelle prime ore del 14 agosto, si svolgerà un notevole evento per gli osservatori, poiché Marte e Giove si avvicineranno a una distanza estremamente breve di soli 0,3 gradi. Questa breve distanza è estremamente rara rispetto alle distanze abituali tra i pianeti nel cielo, e sembrerà quasi che i due pianeti si tocchino. Un’opportunità ideale per prendere dei binocoli o un telescopio e osservare al meglio l’evento. Potrai vedere entrambi i pianeti in un solo campo visivo, anche a grande ingrandimento, uno spettacolo spettacolare che non accade spesso.

21.8. La Luna occulta Saturno
La notte del 21 agosto, ci  offre uno spettacolo davvero speciale: la Luna occulterà il pianeta Saturno. Sebbene la Luna e Saturno siano già visibili nelle ore serali, l’occultazione reale avviene solo nelle prime ore del mattino. Alle 5:32, quando la Luna si avvicina a Saturno dal suo lato illuminato, inizierà l’occultazione. Il pianeta con gli anelli scomparirà per circa un’ora dietro la Luna e riapparirà intorno alle 6:32 dal lato non illuminato della Luna. In quel momento, la Luna sarà ancora sopra l’orizzonte, anche se il Sole sarà già sorto da circa 10 minuti.

26.8. La Luna incontra le Pleiadi
Il 26 agosto, avrà luogo un interessante incontro astronomico: la Luna si troverà nel famoso ammasso stellare delle Pleiadi. Inoltre, nelle prime ore del mattino (a partire dalle 5:40), la Luna si muoverà da ovest verso la brillante stella Atlas e la occulterà. Ma non è tutto, perché nella costellazione del Toro c’è ancora molto da scoprire: se guardi un po’ più in basso, troverai i pianeti Marte e Giove. C’è anche il pianeta Urano nella stessa costellazione, ma poiché è visibile solo con binocoli o un telescopio, avrai bisogno di una mappa che ti aiuti nella ricerca.

27.8. La Luna incontra Giove e Marte
Nella notte del 27 agosto, vale la pena guardare verso la costellazione del Toro, che apparirà sopra l’orizzonte nella seconda metà della notte. La costellazione sarà accompagnata dai pianeti Giove e Marte. Specialmente all’alba, quando il cielo diventa bluastro, formeranno un trio incredibilmente bello insieme alla Luna calante.

iOptron CEM40 + GEM45: Ora a Prezzi Promozionali Eccezionali

Giugno 1 2024, Jan Ströher

Scopri la tecnologia impressionante delle montature iOptron CEM40 e GEM45, ora disponibili a prezzi ridotti per un periodo limitato. Convinciti delle loro caratteristiche versatili e dell’eccellente rapporto peso/capacità di carico.

La montatura iOptron GEM45 ha un design elegante e un eccellente rapporto peso/capacità di carico, oltre a un cercatore polare elettronico integrato, leve di bloccaggio facili da usare, gestione interna dei cavi, una sella auto-centrante versatile, un sistema di azionamento a motore passo-passo a risparmio energetico e un sistema GoTo avanzato con oltre 212.000 oggetti e Wi-Fi opzionale.

La CEM40 pesa solo 8,2 kg, ma può supportare strumenti ottici e accessori fino a 18 kg. Questo impressionante rapporto di 2,5 tra capacità di carico e peso rende la CEM40 molto versatile. Puoi trasportarla nei migliori siti di osservazione sotto cieli scuri o installarla su un piccolo pilastro nel tuo osservatorio in giardino.

Offriamo le montature iOptron CEM40 e GEM45 in promozione fino al 31 luglio!

Deciditi ora. Fino ad esaurimento scorte.

Fino al 35% di sconto sui binocoli giganti: scopri il cielo con Omegon

Giugno 1 2024, Marcus Schenk

L’astronomia o l’osservazione naturalistica ti appassionano e sei alla ricerca di un binocolo con il quale ammirare ogni dettaglio? Allora sfrutta la nostra promozione a tempo limitato sui binocoli giganti e risparmia fino al 35%.

Con i binocoli giganti Omegon potrai immergerti nella bellezza dell’universo, oppure ammirare da vicino la natura lontana. Su un treppiede stabile, l’ottica e il grande diametro dell’obiettivo mostrano appieno le loro capacità, come solo i binocoli con lenti da 50 mm o più possono fare.

Offerte speciali di giugno e luglio

Brightsky
I binocoli giganti Brightsky ti fanno scoprire la natura sia di giorno sia di notte. Le loro grandi lenti rivestite con diametro fino a 100 mm raccolgono una grande quantità di luce anche al crepuscolo. Scegli tra un binocolo con visione a 45° per ammirare la natura o a 90° per osservare le stelle. Lo chassis in magnesio rende questi binocoli particolarmente leggeri; inoltre sono impermeabili e riempiti di azoto. I grandi binocoli Brightsky possono essere usati con un massiccio treppiede o con la montatura Kolossus di Omegon.

Argus
Un binocolo gigante ultraleggero per osservare le stelle e la natura! Lo chassis in magnesio lo rende ideale per le attività outdoor; i prismi BAK-4 e il rivestimento multistrato ti garantiscono un grandissimo contrasto e una straordinaria nitidezza ai margini. Anche con gli occhiali, il binocolo Argus ti offre una visione confortevole. Gli oculari hanno una messa a fuoco singola, per una regolazione stabile della nitidezza.

Nightstar
Un Nightstar è il primo passo per l’osservazione binoculare della volta stellata. Uno strumento conveniente ma di qualità, che adesso ha anche un prezzo particolarmente conveniente. Consigliato dagli esperti è il famoso binocolo gigante 20+40×100, che ti permetterà di immergerti nelle profondità del cosmo.

Lasciatevi convincere della convenienza di un binocolo astronomico, solo fino al 31 luglio 2024

Scoprite l’estate degli Apo: fino al 32% di sconto sugli apocromatici Omegon!

Giugno 1 2024, Marcus Schenk

Le temperature estive non portano solo verde e paesaggi in fiore, ma anche una campagna di sconti astronomici. Fino al 32% di sconto sui nostri apocromatici Omegon di prima fascia, l’aggiunta perfetta per la vostra attrezzatura astrofotografica.

Il momento giusto per un rifrattore apocromatico

Le notti si fanno di nuovo più calde e a molti astrofili viene in mente di trascorrere del tempo sotto le stelle. Questo periodo dell’anno è un momento meraviglioso per andare a caccia di galassie. Con i nostri apocromatici Omegon, dotati di un’eccezionale nitidezza e correzione di campo, potrete catturare anche i più piccoli dettagli dell’universo.

Triangulum galaxy, Messier 33, Pedro Moreno & Carlos Malagon, 104/650 ED Triplet, Atik460EX

La galassia M33, ripresa da Pedro Moreno e Carlos Malagon con il telescopio Omegon Apo 104/650 ED Triplet e Atik460EX

 

Per il telescopio una montatura robusta è indispensabile. In combinazione con gli apocromatici Omegon, si sono rivelate molto valide le montature iOptron. Questo è il momento giusto per portare il tuo hobby ad un livello superiore, e il modo migliore per farlo è con un apocromatico Omegon di tua scelta.

Approfittate subito: questi prezzi vantaggiosi sono disponibili solo fino al 31.07.2024.

Telescopi Skywatcher a prezzo speciale – ideali per i principianti!

Maggio 27 2024, Stefan Taube

Ora è possibile acquistare telescopi Skywatcher selezionati a un prezzo speciale:

Approfittate subito di questi prezzi vantaggiosi per il vostro ingresso nel mondo dell’astronomia: l’offerta è valida solo fino a esaurimento scorte!

A proposito, offriamo anche molti altri telescopi e montature Skywatcher a un prezzo speciale: potete trovare tutti gli articoli qui nel negozio!

CHE AFFARE! TELECAMERE ZEISS PER LA FAUNA SELVATICA AD UN PREZZO STRACCIATO!

Maggio 15 2024, Stefan Rieger

ZEISS Secacam

Solo per un breve periodo abbiamo ribassato i prezzi di vendita delle dei rivelatori di selvaggina ZEISS Secacam 5 e Secacam 7.
Guardate in diretta ciò che accade sul terreno di caccia o monitorate la vostra casa, il vostro magazzino piuttosto che qualunque cosa che volete tenere d’occhio da qualsiasi luogo.

Vi offriamo queste telecamere per il monitoraggio della fauna selvatica ad un prezzo stracciato fino al 5 giugno.
Non lasciatevele scappare!

Celestron RASA 800 AVX con autoguida: un pacchetto potente per l’astrofotografia!

Maggio 14 2024, Stefan Taube

Il marchio Celestron ha messo insieme un setup fotografico che comprende l’astrografo RASA 800 f/2,2, la collaudata montatura Advanced VX e la nuova fotocamera autoguida StarSense.

Risparmia con il set: Celestron Astrograph S 203/400 RASA 800 AVX autoguider

RASA sta per Rowe-Ackermann-Schmidt-Astrograph:

  • Ottica superveloce per tempi di esposizione estremamente brevi!
  • Eccellente meccanismo di messa a fuoco!
  • La silenziosa ventola MagLev da 12 V consente un riciclo d’aria ottimale nel tubo.

L’autoguida StarSense offre molti vantaggi:

  • Allineamento automatico e supporto durante l’allineamento polare
  • GoTo preciso: migliora la precisione di posizionamento della vostra montatura Celestron!
  • Autoguida: Traccia con precisione gli oggetti celesti, per stelle precise anche nelle astrofoto a lunga esposizione!

L’autoguida StarSense non necessita di un computer portatile separato, ma può essere utilizzata semplicemente tramite la pulsantiera del NexStar.

Il set consente di risparmiare rispetto alla somma dei singoli prezzi! L’offerta è valida solo fino al 15 giugno 2024, approfittatene subito qui  nel negozio online!

FUJINON TECHNO-STABI TS 12×28: VISIONE STABILE – PREZZO STABILE

Maggio 8 2024, Stefan Rieger

Fujinon Techno-Stabi TS 12x28

Molti appassionati conoscono bene il problema: spesso si vogliono vedere più dettagli ma non si vuole portare con sé un cannocchiale…ma i binocoli con un ingrandimento elevato sono talmente traballanti da non poter sfruttare il vantaggio del maggiore ingrandimento: per questo motivo sono stati sviluppati i binocoli con la stabilizzazione d’immagine!

Ora possiamo offrirvi il Fujinon Techno-Stabi TS 12×28 ad un prezzo speciale di 499,- € per un breve periodo. Risparmiate 200 € rispetto al prezzo di vendita consigliato dal produttore.

Godetevi le osservazioni senza sfocature e prendetele al volo!