Carrello
è vuoto
Celestron

Il successo di Celestron inizia con la creazione dei leggendari telescopi C8 da parte all'ingegnere Tom Johnson, che nel 1960 fonda in California l'azienda, oggi  tra le più importanti del settore.

Celestron è conosciuta per le sue ottiche Schmidt-Cassegrain, molto apprezzate per la loro struttura compatta. Questi strumenti si accompagnano a delle montature innovative, sempre marchiate Celestron: NexStar per l'osservatore visuale e planetaria, AVX e CGX per gli astrofotografi.

Negli anni l'offerta Celestron si è allargata alle ottiche sportive e alla microscopia: gli astronomi quindi non sono più gli unici ad avere il piacere di usare gli innovativi prodotti Celestron.

Prodotti 1 - 1 di 1
Ordina per: Per pagina:
Prodotti 1 - 1 di 1
Ordina per: Per pagina:

Corporate Video

Altre informazioni su Celestron

La storia di Celestron inizia nel 1960, quando Tom Johnson fonda l'azienda VALOR Electronics. L'ingegnere voleva costruire un cannocchiale per suo figlio, scoprendo i sistemi Schmidt-Cassegrain (SC) - finora le ottiche più vendute al mondo.

Ben presto l'azienda viene rinominata Celestron, continuando tuttavia a occuparsi dei suoi cannocchiali. I primi anni videro la produzione di strumenti di grandi dimensioni: i capolavori di Johnson sono i telescopi Cassegrain con apertura fino a 22".

Modificando il geniale sistema ottico messo a punto dal costrutture Bernhard Schmidt, Celestron crea il telescopio Schmidt-Cassegrain (il cosiddetto sistema "SC"), che ha rivoluzionato il mondo dell'astronomia amatoriale. Ad oggi nessun altro tipo di telescopio ha ancora surclassato i vantaggi di uno strumento SC.

Particolarmente degna di nota è la possibilità di collegare qualsiasi accessorio e la perfetta protezione del sistema di specchi dall'usura e dalle interferenze ambientali. Perfino dopo 30 anni le ottiche Celestron rimangono all'interno esattamente come il primo giorno dopo la consegna.

Dall'idea Schmidt-Cassegrain è nata una enorme famiglia di telescopi, con ottiche adatte a ogni tasca, fino al più recente NexStar-Evolution e ai telescopi CGX con procedura di allineamento SkyAlign.

SkyAlign significa poter gestire il telescopio senza avere conoscenze pregresse o senza dispendiose preparazioni, e riuscire a individuare tantissimi oggetti celesti anche in condizioni osservative limitate o di inquinamento atmosferico.

I nuovi telescopi CGX sono dotati di ottiche SC e di una innovativa montatura CGX. Questa montatura è la più recente della sua tipologia e perfetta per la fotografia astronomica, specialmente per chi dà importanza alla trasportabilità.

A proposito di fotografia astronomica: le camere Celestron sono marchiate anche NexImage e Skyris. Tutto ciò che fa battere il cuore degli astronomi, Celestron lo mette a disposizione.

Che cosa stai
cercando?

Prezzo

 

Stato di consegna

 
09.12.2019
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti
Universe2Go