Carrello
è vuoto

L'interesse per l'astronomia

Quando vi trovate fuori città, o magari su una vetta delle Alpi, e durante una notte serena provate ad alzare lo sguardo verso il cielo, potete facilmente comprendere perché molte persone sono affascinate dall'hobby dell'astronomia. Migliaia di stelle brillano sopra di noi con luce che proviene da migliaia di anni luce di distanza: uno spettacolo che ammiriamo stupiti a bocca aperta. A volte fa freddo, a volte il vento ti fischia nelle orecchie, eppure osservando questo spettacolo ci si sente rapiti in un altro mondo e ci si dimentica quasi la realtà. All'inizio sembra che le stelle siano disperse in una incredibile confusione e che ci sia solamente caos. Non è più così quando si fa un po' di pratica. E’ un po` come trovarsi in un paese straniero: all'inizio riusciamo ad orientarci solo se abbiamo una cartina. Poi all'improvviso scopriamo orse, leoni, cavalli alati, cacciatori, conigli e cigni. Sono le costellazioni, ovvero stelle che formano immagini di uomini o di animali. Appena ci si sente soddisfatti della prima esperienza, si sente subito l`esigenza di saperne ancora di più. E per farlo occorre potenziare i propri occhi con degli strumenti meccanici.

Quando una bella giornata si spegne nel tramonto ed il cielo da azzurro si fa scuro, ecco che è arrivato il vostro momento. Chi ha atteso trepidante la notte prende i propri strumenti dall'apparenza strana e parte alla volta di luoghi all'aperto sotto il cielo stellato. Molti si portano dietro delle pile a luce rossa, perché la luce bianca disturba gli occhi. E poi preparano i loro grossi tubi che puntano al cielo. Spesso si montano anche altri dispositivi. Infine si sposta lo strumento verso la posizione desiderata e si comincia ad osservare. Questo strumento è il telescopio, oppure un cannocchiale. Generalmente si fa tutto in silenzio, senza parlare, tanto che si ode il soffiare del vento tra gli alberi, ma di tanto in tanto si sente un grido improvviso, quando uno di questi astronomi amatoriali - così vengono definiti - è riuscito a trovare un oggetto celeste particolarmente bello. Sono persone cui piace osservare le stelle per hobby e che sono affascinate da questo mondo.

L'interesse per l'astronomia
Tutto comincia con un interesse per l'astronomia. All'inizio si osserva ad occhio nudo, cercando di riconoscere le principali costellazioni. Sono i primi passi che si muovono prima di fare dell'astronomia il proprio hobby. Poi si sente la necessità di un telescopio. Si tratta di un ausilio ottico col quale osservare non solo le stelle, ma anche tutti gli oggetti intorno alle stelle. Le galassie, le nebulose planetarie, le nebulose ad emissione, i resti di supernova oppure gli oggetti del nostro Sistema Solare. A questo punto ci si trova dinnanzi ad una vasta scelta e ci si pone una domanda cruciale, ovvero quale sia il telescopio più adatto alle proprie esigenze. Per evitare di acquistare un telescopio che si riveli poi inadatto a ciò che si vuole osservare, è meglio avere ben chiaro ciò che si desidera. Si devono inoltre considerare i pro ed i contro di ciascun telescopio. Occorre sapersi orientare nella selva di offerte e possibilità. Queste pagine vogliono offrire una traccia da seguire per trovare la via giusta: contengono informazioni sui diversi tipi di telescopio, sugli accessori e su come si osserva.

Buon divertimento!




Vai alla prossima pagina -->

 

M 20

11.12.2017
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti
Universe2Go