Carrello
è vuoto
Home > Rivista > La conoscenza > Conoscere il telescopio > Tipi di telescopio

La conoscenza

Tipi di telescopio

Qui scopri quali sono i principali tipi di telescopio, cosa li differenzia e quali sono i loro punti di forza: rifrattori, riflettori, Schmidt-Cassegrain e Maksutov.

Meade Lx90 Acf Sc Goto Seitlich

Telescopio a specchio o a lenti? Schmidt-Cassegrain o Maksutov? A chi si pone queste spinose domande prima di acquistare un telescopio farà piacere leggere quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle diverse tipologie di schemi ottici.

Rifrattore - telescopio a lenti:

  • Acromatico Fraunhofer: la struttura classica di un rifrattore, ma con aberrazioni cromatiche.
  • Apocromatico ED: rifrattore a due o tre lenti con una lente ED, che riduce la maggior parte delle aberrazioni cromatiche e permette il massimo contrasto. Rientrano in questa categoria anche dei sistemi ottici a tre lenti molto ben corretti, sia dal punto di vista dell'aberrazione cromatica che della curvatura di campo, e quindi ideali per l’astrofotografia.

Riflettore - telescopio a specchio:

  • Riflettore Newton: classico telescopio che si basa sullo schema ideato da Isaac Newton, con uno specchio principale e uno specchio secondario. Un sistema semplice e ben collaudato.
  • Maksutov-Cassegrain: sistema composto da uno specchio principale, uno specchio secondario e una lente di correzione a menisco.
  • Schmidt-Cassegrain: simile al Maksutov, ma con una lastra correttiva di Schmidt per la correzione delle aberrazioni ottiche posizionata davanti all'ottica, al posto della lente a menisco.
    03.07.2022
    Spediamo in tutto il mondo
    Valuta
    Assistenza
    Consulenza
    Contatti
    Universe2Go
    Idee regalo