Carrello
è vuoto

Mostra i prodotti connessi...

Accessori Telescopi Generale Tecnica di fabbricazione Filtri a banda larga CLS

CLS è l’abbreviazione di City Light Suppression e indica quindi l’abbattimento della luce di origine artificiale.

I filtri CLS sono filtri a banda larga che permettono il passaggio di un ampio intervallo spettrale. Bloccano solo alcune lunghezze d’onda selezionate, quelle della luce emessa da sorgenti luminose di origine artificiale. Ma i filtri CLS abbattono anche la luminescenza dell’atmosfera causata da fenomeni naturali. Il cielo quindi appare più scuro e l’oggetto osservato spicca più chiaramente sullo sfondo.

Il grafico riportato qui sotto spiega il principio usando l’esempio dei filtri NGS1 del produttore IDAS. La curva di trasmissione nera mostra quali sono le lunghezze d’onda lasciate passare dal filtro: un valore del 100% significherebbe nessun effetto di filtraggio. Ma la curva di trasmissione indica anche quali sono le lunghezze d’onda bloccate dal filtro CLS: si tratta delle emissioni derivate dalle lampade ai vapori di sodio e da altre sorgenti luminose di disturbo.

Il filtro CLS lascia passare ampie porzioni di spettro e quindi è adatto alle ottiche di piccole dimensioni.

CLS Transmissionskurve
21.10.2021
Spediamo in tutto il mondo
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti
Universe2Go