Più di 7500 articoli pronti a magazzino
Miglior prezzo garantito
I vostri partner per l'astronomia

Glossario | Accessori Telescopi | Generale | Tecnica di fabbricazione | Filtro passa banda

Filtri con una specifica banda passante

I filtri passa banda lasciano passare la luce solo di una specifica lunghezza d’onda. Nei filtri astronomici la banda passante è molto ben definita e, rispetto ai filtri a banda stretta, è sensibilmente più larga, perché non riguarda una specifica linea spettrale. I filtri astronomici passa banda non abbattono l’inquinamento luminoso. A questo scopo sono dedicati i filtri con dicitura CLS o UHC.

Per filtri passa banda si intendono anche i filtri che lasciano passare la luce infrarossa (IR) a onde lunghe o la luce UV a onde corte, ma non quella visibile ai nostri occhi. I filtri passa banda IR sono molto apprezzati nella fotografia planetaria, perché il seeing dell'atmosfera terrestre non è così evidente nella gamma delle onde lunghe. Se il sensore della camera è sensibile in questa gamma, si possono ottenere immagini più nitide che nella luce visibile.