Carrello
è vuoto

Prodotti:  Home > Telescopi
Produttori:  Celestroncancella

Serie:  CPC Deluxecancella

Resetta tutti i filtri

Celestron CPC Deluxe Header

EdgeHD è la dicitura con cui Celestron descrive le sue ottiche Schmidt-Cassegrain con correttore di coma integrato. Questo sistema ottico garantisce immagini nitide fino ai margini del campo visivo. Una caratteristica che influenza positivamente non solo le osservazioni visuali, ma soprattutto l’astrofotografia con grandi sensori, per esempio una fotocamera reflex.

La montatura CPC altazimutale è una base molto stabile per l’ottica saldamente integrata nella forcella. La montatura CPC è dotata di controllo computerizzato e di un ricevitore GPS.

Prodotti 1 - 3 di 3
Ordina per: Per pagina:
Prodotti 1 - 3 di 3
Ordina per: Per pagina:

Ottiche Edge HD

Ottiche Edge HD

Le ottiche Edge HD coniugano la struttura compatta di uno Schmidt-Cassegrain con una riproduzione di immagine sensibilmente migliore ai margini. Questo sistema ottico produce infatti immagini completamente prive di deformazioni e nitide fino ai bordi (= "Edge") del vasto campo visivo, sia nell'osservazione visuale che in fotografia.

La correzione non riguarda solo il coma al di fuori dell'asse ottico, ma anche la curvatura di campo! Per l'astrofotografia non è quindi necessario nessun altro accessorio di correzione. Questo rende relativo il prezzo più elevato delle ottiche Edge HD rispetto alle classiche SC.

StarBright XLT

StarBright XLT

Un fattore molto importante per valutare le prestazioni dei telescopi è la trasmissione, ovvero la porzione di luce in ingresso che giunge sul piano dell’immagine.
Ecco le caratteristiche sostanziali del rivestimento XLT StarBright®:

  • rivestimento multistrato a elevata riflettanza dello specchio: il rivestimento dello specchio si compone di strati di alluminio, quarzo, ossido di titanio e di nuovo quarzo, depositati con precisione. La riflettanza è costante su tutto lo specchio e i tre strati di rivestimento garantiscono una protezione eccezionale contro l’invecchiamento della superficie dello specchio
  • piastra correttrice: al posto del comune vetro in silicato sodo-calcico, tutte le ottiche Schmidt-Cassegrain di Celestron dotate di rivestimento XTL StarBright usano piastre correttrici in vetro cristallino, che garantisce una trasmissione di circa il 90,5% in assenza di rivestimento. In combinazione con il rivestimento XLT StarBright® questo vetro raggiunge una tramissione del 97,4%!

L’ottica completa, formata dalla piastra correttrice, dallo specchio e dalle lenti, raggiunge una trasmissione massima dell’89% a 520 nanometri (la lunghezza d’onda a cui l’occhio umano ambientato all’oscurità è maggiormente sensibile). La trasmissione media misurata su tutto lo spettro della luce visibile da 400 a 750 nanometri è dell’83,5%.

PWI Telescope Control Software

PWI Telescope Control Software

Il software è stato sviluppato in collaborazione con PlaneWave Instruments e permette un GoTo di grande precisione. La modellazione PointXP Mount, usata anche dal modulo StarSense di Celestron, fornisce inoltre un modello del cielo sensibilmente più preciso rispetto all’elettronica della pulsantiera. Usando diverse stelle di riferimento, è possibile compensare numerosi errori di allineamento, fino alla flessione del telescopio.

Oltre alla maggiore precisione questo sistema di controllo, tramite PC/laptop con mappa stellare memorizzata, è particolarmente semplice e intuitivo. Inoltre il software PWI può contare su un database degli oggetti celesti molti più vasto rispetto a quello della pulsantiera. Accedendo a internet il PWI può addirittura collegarsi al database astronomico professionale SIMBAD.

Il collegamento al PC/laptop avviene tramite USB 2.0. Il software PWI è compatibile con Windows 7, 8 e 10.

SkyAlign

SkyAlign

Ti basta immettere tramite la pulsantiera solo la data, l’orario e il luogo (i modelli GPS comunicano questi dati automaticamente) e puntare poi tre stelle luminose di tua scelta. Non serve conoscere i nomi di queste stelle, e puoi scegliere perfino pianeti luminosi o la Luna. Il sistema computerizzato NexStar identifica questi oggetti celesti e imposta correttamente il telescopio.

Il controllo NexStar permette anche procedure di puntamento alternative, per esempio basandosi su una singola stella, della quale però dovrai conoscere il nome, oppure su un pianeta.

Tutte queste procedure non solo sono molto facili da seguire per i principianti, ma permettono anche di inizializzare il controllo già al crepuscolo, quando le stelle sono difficili da riconoscere anche per chi ha molta esperienza.

Che cosa stai
cercando?

Produttore

 
+ ancora

Serie

 
+ ancora

Tipo

Raccomandato per ...

Campi di utilizzo

Tipo di montatura

Sistema di controllo GoTo

Lunghezza focale

Peso totale

 

Apertura

Materiale del tubo

Prezzo

 

Stato di consegna

 
22.10.2021
Spediamo in tutto il mondo
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti
Universe2Go