Più di 7500 articoli pronti a magazzino
🎄 Restituzione possibile fino al 31.01.2023
I vostri partner per l'astronomia
Glossario > Telescopi > Ottica > Tecnica di fabbricazione

Glossario | Telescopi | Ottica | Tecnica di fabbricazione

Descrive l’esatta struttura del telescopio e classifica in modo più preciso le varie tipologie.

Telescopio a specchio o a lenti? Schmidt-Cassegrain o Maksutov? A chi si pone queste spinose domande prima di acquistare un telescopio farà piacere leggere quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle diverse tipologie di schemi ottici.

Rifrattore - telescopio a lenti:

  • Acromatico Fraunhofer: la struttura classica di un rifrattore, ma con aberrazioni cromatiche.
  • Apocromatico ED: rifrattore a due o tre lenti con una lente ED, che riduce la maggior parte delle aberrazioni cromatiche e permette il massimo contrasto. Rientrano in questa categoria anche dei sistemi ottici a tre lenti molto ben corretti, sia dal punto di vista dell'aberrazione cromatica che della curvatura di campo, e quindi ideali per l’astrofotografia.

Riflettore - telescopio a specchio:

  • Riflettore Newton: classico telescopio che si basa sullo schema ideato da Isaac Newton, con uno specchio principale e uno specchio secondario. Un sistema semplice e ben collaudato.
  • Maksutov-Cassegrain: sistema composto da uno specchio principale, uno specchio secondario e una lente di correzione a menisco.
  • Schmidt-Cassegrain: simile al Maksutov, ma con una lastra correttiva di Schmidt per la correzione delle aberrazioni ottiche posizionata davanti all'ottica, al posto della lente a menisco.

    More info:

    ACF-Cassegrain

    Lo schema ottico ACF di Meade elimina le aberrazioni d'immagine tipiche di tutte le ottiche a specchio.

    Acromatico

    Un acromatico è un telescopio rifrattore composto da due lenti. Si tratta del classico schema ottico di un rifrattore.

    Apocromatico

    Rifrattori con ridotta aberrazione cromatica.

    Astrografi

    Telescopi adatti esclusivamente all'astrofotografia.

    Cassegrain

    Questo telescopio si compone di uno specchio parabolico con un foro centrale e di uno specchio secondario iperbolico. Per questo la sua struttura si mantiene compatta.

    Cassegrain Edge HD

    Si tratta di telescopi Schmidt-Cassegrain con correzione integrata per immagini più nitide ai margini.

    Maksutov

    I telescopi Maksutov-Cassegrain hanno una struttura compatta, ma una grande lunghezza focale. Nella parte anteriore si trova una lente Maksutov. Questi strumenti sono ideali per l'osservazione planetaria.

    Maksutov-Newton

    I telescopi Maksutov-Newton hanno la stessa struttura di un telescopio Newton tradizionale, ma sull'apertura sono dotati di una lente Maksutov per la correzione del coma. L'ottica garantisce una eccellente qualità d'immagine.

    Newton

    Telescopio riflettore con specchio secondario collocato all’inizio del tubo, che devia la luce lateralmente.

    Schmidt-Cassegrain

    Un telescopio a specchio dalla struttura particolarmente compatta, ma con una grande lunghezza focale. Oltre ai due specchi, nella parte frontale è dotato di una lastra di correzione Schmidt.

    Schmidt-Newton

    Un telescopio Schmidt-Newton ha la struttura di un telescopio newtoniano, ma è dotato anche di una lastra Schmidt di correzione. Pertanto, quest'ottica è un sistema chiuso non soggetto a turbolenze interne al tubo che potrebbero influenzare il seeing.

    Solar H-alpha

    Con i telescopi H-alfa puoi osservare le protuberanze, i flare e i filamenti sulla superficie solare. Per questo sono dotati di un filtro Etalon e di un filtro di blocco. Achtung: Man kann auch Varianten ohne Blockfilter kaufen. Diese dürfen Sie nicht ohne Blockfilter verwenden.

    Solar-Calcium

    I telescopi solari Calcium rendono visibile la porzione di atmosfera sottostante alla cromosfera, a 393 nm. Questa corta lunghezza d'onda di colore blu mostra altri interessanti dettagli del Sole. Si tratta di strumenti vengono utilizzati di solito per la fotografia.