Più di 7500 articoli pronti a magazzino
🎄 Restituzione possibile fino al 31.01.2023
I vostri partner per l'astronomia
Rivista > La pratica > Trucchi e consigli > La montatura EQ-6
La pratica

La montatura EQ-6

L’ammiraglia delle montature SkyWatcher offre una base solida alle ottiche più grandi.

Skywatcher Eq6 R Pro Komplett

Con la EQ-6, SkyWatcher ha presentato qualche tempo fa una montatura in grado di competere con le grandi e costose montature di altri produttori. L'EQ-6 è il fiore all'occhiello dell'ormai popolarissimo marchio SkyWatcher e offre una solida base alle ottiche dei telescopi più grandi.

Il treppiede

La montatura viene fornita con un robusto treppiede in acciaio tubolare, regolabile in altezza da circa 82 cm a 117 cm. Per motivi di stabilità, è consigliabile lasciare il treppiede retratto, se possibile. Infatti, un fattore non trascurabile nell'oscillazione di una montatura è il treppiede.

Motori passo-passo

All’interno si trovano due potenti motori passo-passo per l’asse di ascensione retta e declinazione, e un cercatore polare di serie, illuminabile. L'adattatore di innesto per l'ottica del telescopio è progettato con il sistema a coda di rondine o GP, ormai standard.

Contrappesi

Di solito la montatura comprende due contrappesi, ognuno da 5,3 kg. La barra dei contrappesi ha un diametro di 18 mm e durante il trasporto può essere facilmente collassata all’interno della montatura.

Capacità di carico

La montatura nel suo complesso pesa 16 kg e può sostenere senza problemi fino a 18 kg di carico. In pratica questo significa che la montatura può portare, per esempio, tubi newtoniani fino a 10" di diametro (250 mm), o Schmidt-Cassegrain fino a 12". Non si ha ancora sovraccarico, e può ancora accogliere la strumentazione astrofotografica. La regolazione dell’altezza polare può essere letta tramite una scala di regolazione fine.

Cercatore polare

La montatura EQ-6 è equipaggiata con un cercatore polare illuminabile, che permette di individuare molto facilmente il polo nord celeste. Nella regolazione vengono in aiuto le scale. Se si desidera semplificare al massimo, è possibile anche usare come guida le indicazioni del cannocchiale polare, perché le costellazioni dell'Orsa Maggiore e di Cassiopea riportate facilitano l'allineamento.

GoTo

In passato, la montatura EQ-6 era disponibile anche con semplici motori di inseguimento, oggi però la si trova solo nella versione GoTo con potenti azionamenti. In questo modo è possibile puntare circa 13.400 oggetti, che possono essere inseriti direttamente nel display a due righe con le loro denominazioni di catalogo, o selezionati da un elenco di oggetti. Inoltre, il controllo GoTo offre la possibilità di spostarsi verso i propri oggetti. I motori passo-passo si muovono a una velocità di 3,4°/secondo: abbastanza velocemente e con poco rumore, solo un ronzio. Per l'astrofotografia, il controllo consente velocità di correzione fine di 0,25, 0,5, 0,75 e 1,0. È inoltre possibile impostare le velocità solari, lunari e siderali. La montatura presenta un errore periodico che varia da 10 a 15 secondi d'arco, ma la compensazione PEC integrata permette al software di compensare questo errore. Compensazione necessaria per un'astrofotografia accurata.

Montature EQ-6 Pro consigliate