Carrello
è vuoto

Archivio autore


Stefan Taube

Stefan Taube

Post di Stefan Taube

Gran Turismo GT 81: il telescopio di alta gamma William Optics!

aprile 9 2020, Stefan Taube

Il Rifrattore Gran Turismo 81 è un tripletto apocromatico con un elemento lente di vetro FPL-53 prodotto da Ohara, Giappone. Questa combinazione garantisce un’elevata purezza di colore e un forte contrasto! Il GT81 è così un rifrattore alquanto versatile in grado di esaudire qualsiasi desiderio!

William Optics GT 81 Astroshop

Rifrattore apocromatico AP 81/478 Gran Turismo GT 81 della William Optics.

Munito di uno specchio diagonale opzionale, questo rifrattore apocromatico vi permette l’osservazione della luna e dei pianeti con un contrasto elevato.

Questo telescopio ad alta luminosità permette anche l’osservazione prolungata di oggetti difficili del profondo cielo: ammassi stellari, galassie, nebulose. Grazie a una riproduzione di immagini molto nitida, soprattutto l’osservazione e la risoluzione di ammassi globulari sono un grande piacere.

Per l’astrofotografia raccomandiamo uno spianatore di campo e un riduttore della lunghezza focale (Flattener/Reducer) Flat6AIII. L’ottica fornisce quindi anche per le camere a pieno formato un campo piano con lo stesso punto di messa a fuoco. Per una messa a fuoco precisa è d’aiuto la Maschera di Bahtinov integrata nella struttura del telescopio.

Tramite la piastra a coda di rondine integrata nel telaio potete munire il vostro Gran Turismo con un cercatore o con un telescopio guida.

Essendo il GT81-Apo molto robusto e ben regolabile è ideale per l’astronomia mobile e per l’astrofotografia. Il peso del tubo di 4 kg è facile da gestire con montature di medie dimensioni. Portate l’Apo sotto un cielo scuro e scoprite gli oggetti migliori dei cataloghi Messier e NCG. Il GT81 della William Optics sarà dopo la prima luce il vostro nuovo telescopio preferito!

Preziose stampe su tela di immagini astronomiche

aprile 8 2020, Stefan Taube

Ti proponiamo delle pregiate riproduzioni semilucide su tela di bellissimi scatti astronomici. La tela è fissata a una cornice in legno di pino, pronta per essere appesa grazie alle staffe a denti di sega. Ogni immagine è rifinita a mano e controllata singolarmente!

Die Andromedagalaxie auf Leinwand

La Galassia di Andromeda stampata su tela

Le immagini sono state scattate dall’astrofotografo Boris Štromar. Attualmente le stampe disponibili sono le seguenti:

Ogni stampa è disponibile in tre diverse dimensioni.

Spedizione sicura: Le stampe sono avvolte singolarmente in pellicola termoretraibile e dotate di protezioni angolari.

Oklop_Leinwanddruck

Queste preziose riproduzioni astronomiche daranno alla tua casa un fascino unico.

Trovi tutte le informazioni e le opzioni per gli ordini qui in Astroshop.

Da ora disponibile: il nuovo Autoguider MGEN di Lacerta!

aprile 1 2020, Stefan Taube

Un Autoguider è un accessorio molto importante per la realizzazione di immagini del cielo con lunghi tempi di esposizione. L’Autoguider è un dispositivo di inseguimento che assicura che la montatura mantenga sempre il telescopio puntato esattamente verso l’oggetto celeste desiderato. A questo scopo l’Autoguider inquadra una stella luminosa con una camera separata. L’autoguider utilizza quindi il movimento apparente di questa stella per calcolare i movimenti di controllo appropriati per la montatura.

Lacerta Stand Alone Autoguider MGEN Version 3

Lacerta Stand Alone Autoguider MGEN Versione 3

Per questo tipo di controllo dell’inseguimento potete utilizzare una semplice Fotocamera per pianeti, un laptop e un software gratuito che si trova su internet. L’Autoguider MGEN di Lacerta ha avuto comunque molto successo. Ma il grande vantaggio di usare l’Autoguider MGEN è che voi non avete neanche bisogno di un laptop o di un pc; ecco perché si chiama anche „Stand Alone Autoguider“. Una soluzione Stand-Alone di questo tipo è di grande aiuto, particolarmente per l’astrofotografia con una macchina fotografica reflex , dato che per questo tipo di fotocamera non avete bisogno di un laptop.

Il MGEN verrà inoltre consegnato con una fotocamera corrispondente e contiene tutti i software necessari – è difficile immaginare un’autoguida migliore! Un altro grande vantaggio di MGEN è che non usa solo una stella per il controllo dell’inseguimento, bensì diverse, aumentando di molto la precisione! La grafica seguente proviene da un test del costruttore ed evidenzia l’alta precisione del Multistar Guiding:

Durch das Multistar Guiding ist die Nachführkontrolle unabhängig vom Seeing.

Tramite il Multistar Guiding il controllo d’inseguimento è indipendente da ciò che si “vede”.

La nuova versione MGEN-3 vi propone però molti ulteriori miglioramenti.

L’hardware è stato migliorato, rendendo possibile il nuovo AI-Multistar-Guiding autodidatta.

  • Il grande display a colori rende l’uso più facile.
  • Con la nuova funzione rapida basta pigiare un tasto e l’autoguida si mette in moto!
  • Allineamento polare con il metodo digitale Scheiner.
  • Alimentazione tramite USB (5 V), solo 1,2 Watt.

Abbiamo solo citato alcuni vantaggi. Sul sito Lacerta Stand Alone Autoguider MGEN Version 3 ne troverete molti altri.

 

I cannocchiali della serie Regal M2 di Celestron in offerta!

febbraio 24 2020, Stefan Taube

I cannocchiali di alta gamma della serie Regal M2 di Celestron garantiscono le immagini più nitide possibili, sia alla luce del giorno che al crepuscolo inoltrato. Sono perfetti sia per il birdwatching e l’osservazione della natura che per la visione a lunga distanza.

Celestron-Regal-1

Cannocchiale Celestron REGAL M2 22-67×100 ED

Ti proponiamo tutti e quattro i modelli a un prezzo speciale:

  • REGAL M2 16-48×65 ED a soli 629 euro invece di 699. Risparmi 70 euro! Un modello conveniente, adatto ai principianti che si dedicano occasionalmente all’osservazione della natura e al birdwatching.
  • REGAL M2 27×80 ED LER a soli 719 euro invece di 799. Risparmi 80 euro! L’oculare di questo modello ha un’estrazione pupillare particolarmente generosa: perfetto per i tiratori sportivi o per chi porta gli occhiali con forte gradazione.
  • REGAL M2 20-60×80 ED a soli 845 euro invece di 939. Risparmi 94 euro! Analogo al modello precedente, ma con oculare zoom per regolare l’ingrandimento. Ideale per il birdwatching.
  • REGAL M2 22-67×100 ED a soli 1035 euro invece di 1150. Risparmi 115 euro! La lente frontale raccoglie una grande quantità di luce e quindi garantisce immagini brillanti anche al crepuscolo. Perfetto per l’osservazione della fauna selvatica.

I cannocchiali di questa serie hanno tutte le caratteristiche tipiche di modelli molto più costosi, tra cui il vetro ED (Extra Low Dispersion). Il corpo in lega di magnesio riduce il peso di più del 14% rispetto ai modelli precedenti. Anche il meccanismo micrometrico di messa a fuoco è stato migliorato ed è ora due volte più veloce. I modelli Regal M2 sono impermeabili e il riempimento in azoto li protegge dalla condensa interna. La custodia da trasporto inclusa può essere anche usata come borsa di riserva.

Celestron-Regal-2

Durante l’osservazione il cannocchiale può rimanere nella borsa protettiva

Con il Regal M2 puoi anche fotografare: basta convertire la tua camera DSLR in un teleobiettivo, adattandola al cannocchiale tramite un anello T2 idoneo e l’adattatore T2 incluso.

I cannocchiali terrestri Regal M2 sono i compagni ideali per tutti gli amanti della natura.

EQ8-R di Skywatcher: la nuova montatura per osservatori didattici!

febbraio 18 2020, Stefan Taube

Le montature astronomiche della serie EQ8 rappresentano il modello più robusto dell’assortimento Skywatcher: possono infatti sostenere telescopi e accessori fino a 50 chilogrammi! Ecco perché le montature EQ8 sono particolarmente adatte agli osservatori – che siano in giardino, a scuola o al circolo astrofili.

Skywatcher EQ8-R Montierung mit Stativ

Montatura EQ8-R di Skywatcher con treppiede

 

Skywatcher ha aggiornato le sue montature EQ8 e le propone ora in due versioni: EQ8-R e EQ8-RH. La versione EQ8-RH è dotata di un encoder Renishaw ad alta risoluzione sull’asse di ascensione retta, che elimina la necessità di controllare l’inseguimento durante l’astrofotografia.

Entrambe le versioni della montatura EQ8-RH hanno in dotazione l’affidabile pulsantiera di controllo SynScan di Skywatcher.

Rispetto alla prima versione, nei modelli più recenti della serie EQ8 sono state apportate le seguenti migliorie:

  • cablaggio interno, che evita grovigli e danneggiamento dei cavi
  • più possibilità di collegamento per gli accessori: 4 ingressi USB, 3 uscite a 12 Volt
  • posizionamento dei motori di azionamento ottimizzato, per un migliore bilanciamento
  • frizioni più efficaci sugli assi, per una presa più sicura
  • viti di serraggio migliorate sul morsetto del prisma per un maggiore comfort e una maggiore forza di serraggio
  • trasmissione a cinghia sull’asse di declinazione, per una corsa più fluida

Per le montature EQ8 Skywatcher propone uno speciale treppiede. Tale treppiede permette anche l‘uso itinerante della montatura ma richiede  due persone per installarla.
Se invece preferisci collocare la montatura su una colonna fissa, puoi ordinare la EQ8 anche senza treppiede, e acquistarlo in un secondo momento. Trovi tutte le versioni della EQ8 in questa pagina Astroshop.

Con la EQ8-R Skywatcher dedica alle grandi ottiche una montatura moderna nel suo più recente grado di evoluzione, quindi praticamente perfetta!

Nuovo: oculare Apollo 11 di TeleVue – in edizione limitata!

gennaio 21 2020, Stefan Taube

50 anni dall’allunaggio: per celebrare la missione Apollo TeleVue ha creato lo speciale oculare Apollo 11, prodotto in soli 300 esemplari. Ordina subito il tuo!

TeleVue Okular Apollo 11mm 1,25"

Oculare TeleVue Apollo 11 mm 1,25″

Per il giovane ingegnere Al Nagler il programma Apollo della NASA fu l’inizio di una brillante carriera come ingegnere ottico. Dipendente della Farrand Optical Company, Nagler aveva il compito di progettare un sistema ottico per il simulatore del modulo di allunaggio, in cui Neil Armstrong e compagni avrebbero poi provato l‘avvicinamento e la discesa sulla superficie lunare.

Nell’ambito di questa attività Nagler sviluppò lo schema ottico degli oculari Nagler, ancora oggi molto diffusi. Dopo la progettazione del simulatore Al Nagler fondò l’azienda TeleVue, che ancora oggi sviluppa e costruisce i migliori oculari disponibili sul mercato. In occasione del cinquantesimo anniversario dell’allunaggio TeleVue propone questi speciali oculari in edizione limitata!

TeleVue-Gedenkmuenze

Inclusa: la medaglia commemorativa della missione Apollo 11

L’oculare viene spedito in una caratteristica confezione regalo, con una dedica personale scritta da Al Nagler, e una medaglia commemorativa dedicata alla missione Apollo 11, che proprio come l’oculare è prodotta in edizione limitata e numerata (da 004 a 303).

Nagler_Astroshop

Al Nagler con le dipendenti di Astroshop alla fiera dell’astronomia ATT nel 2012

Noi di Astroshop siamo davvero felici di potervi presentare questo speciale oculare, anche perché siamo legati a TeleVue e al suo fondatore Al Nagler da un’amicizia pluriennale!

La montatura fotografica SkyGuider Pro di iOptron adesso è disponibile con cercatore polare elettronico

gennaio 17 2020, Stefan Taube

La SkyGuider Pro è una montatura molto leggera che permette l’inseguimento con una camera a obiettivi intercambiabili o con un piccolo telescopio. Questo consente tempi di esposizione più lunghi e quindi di catturare affascinanti immagini panoramiche del cielo notturno.

iOptron Montierung SkyGuider Pro iPolar Set

Set montatura iOptron SkyGuider Pro iPolar

La SkyGuider Pro adesso è disponibile anche in un set con il cercatore polare iPolar già integrato nella montatura. Con questo accessorio potrai eseguire in modo comodo ed estremamente preciso l’orientamento a nord della tua montatura.

Il cercatore elettronico è dotato di una camera integrata, che mostra sul laptop la posizione del polo nord celeste e il punto verso cui è orientato l’asse polare della montatura. Basterà sovrapporre i due punti, ruotando le viti di regolazione azimutale e parallattica della montatura, e il gioco è fatto!

SkyGuider Pro mit iPolar

SkyGuider Pro con iPolar

 

La posizione del polo nord celeste differisce leggermente dalla posizione della Stella Polare. L’elettronica, tramite la data e l’ora, ne calcola l’esatta posizione. Grazie alla sensibilità della camera e al vasto campo visivo il cosiddetto allineamento polare avviene anche con una regolazione approssimativa della montatura. Funziona anche nell’emisfero australe e tiene conto perfino della rifrazione atmosferica alle basse latitudini!

Chi preferisce rinunciare a iPolar può naturalmente ordinare qui la SkyGuider Pro senza cercatore polare.

 

I nuovi telescopi Starquest di Skywatcher

ottobre 25 2019, Stefan Taube

I nuovi telescopi Starquest di Skywatcher combinano ottiche di piccole dimensioni con una leggera montatura parallattica in un nuovo design. Sono dotati anche di un treppiede leggero in alluminio con ripiano di appoggio: telescopi ideali per il trasporto facile e agili osservazioni della volta celeste.

Skywatcher Newton 130/650 Starquest EQ

Skywatcher Newton 130/650 Starquest EQ

La pregiata montatura Starquest è dotata di un sistema a vite senza fine e corona dentata a 122 denti su ogni asse. Questo garantisce una elevata stabilità e un inseguimento manuale di grande precisione, grazie alla facilità di utilizzo delle manopole flessibili – anche per i principianti.

La scelta dell’ottica ideale dipende dal tipo di utilizzo:

  • Il rifrattore AC 102/500 è ottimo per l’osservazione di vaste porzioni di cielo. Permette di ammirare oggetti di grandi dimensioni, come nebulose, ammassi aperti o comete.
  • Il Maksutov MC 102/1300 è particolarmente compatto. Ma nonostante le dimensioni ridotte, questa ottica è dotata di una lunghezza focale molto grande. Permette ingrandimenti elevati ed è un vero specialista dell’osservazione di Luna e pianeti – ma anche di nebulose planetarie e stelle doppie. Con questa tipologia di oggetti celesti e la posizione posteriore dell’oculare, il Maksutov è perfetto per il balcone di casa e in condizioni di inquinamento luminoso. Un ulteriore vantaggio è dato dall’ottica chiusa: lo specchio infatti non può sporcarsi.
  • Il telescopio Newton 130/650 rappresenta il compromesso migliore. È dotato di una grande apertura ed è quindi in grado di raccogliere molta luce, permettendo di riconoscere anche nebulose di debole luminosità. L’ottica Newton inoltre ha un design che la rende particolarmente conveniente. Tuttavia, il tubo relativamente lungo esercita un maggior effetto leva sulla montatura.

Tutti i modelli e relative informazioni sono disponibili nel sito Astroshop.

Offerta speciale: telescopio binoculare Vixen BT-81S-A in un set completo!

ottobre 9 2019, Stefan Taube

Il binocolo è spesso uno strumento sottovalutato in astronomia. Ma ammirare la volta celeste con binocolo gigante è una esperienza unica!

Inoltre, il binocolo permette una visione naturale con entrambi gli occhi, per osservazioni completamente rilassate e un effetto 3D possibile con i telescopi solo con una torretta binoculare aggiuntiva.

Vixen BT 81S

Binocolo Vixen BT-81S-A Binocular Telescope Set

Rispetto ai telescopi, i binocoli hanno un campo visivo maggiore e ingrandimenti più bassi. Sono quindi l’ideale per l’osservazione di campi stellari, ammassi aperti, nebulose oscure e comete.

Già da molti anni, con la Serie BT, il produttore giapponese Vixen ha un interessante assortimento di binocoli giganti per l’astronomia. Vi proponiamo il binocolo BT-81S-A come set completo a un prezzo speciale: il binocolo compreso treppiede, montatura, e oculari a 1699 euro. Un risparmio di 200 euro rispetto al prezzo consigliato dal produttore!

Il binocolo BT-81S-A è un due lenti acromatico con rivestimento in magnesio fluorite. L’ottica, con correzione cromatica e luminoso rapporto focale f/6, in combinazione con la montatura a forcella specifica permette lunghe passeggiate nel cielo notturno a elevato potere di fascinazione!

L’apertura di 81 millimetri fa del BT-81S-A uno dei binocoli giganti di dimensioni più contenute. Per questo, con i suoi quattro chilogrammi di peso e 480 millimetri di lunghezza, è uno strumento comodo da trasportare.

Altre informazioni e possibilità di acquisto sono disponibili in Astroshop.

Astrografi Celestron RASA: i telescopi per l’astrofotografia

ottobre 7 2019, Stefan Taube

I telescopi della Serie RASA sono stati creati appositamente ed esclusivamente per l’astrofotografia. Sono dotati di un rapporto focale molto veloce di f/2 e quindi sono in grado di catturare immagini venti volte più velocemente rispetto a un’ottica Schmidt-Cassegrain f/10! Per questo non è necessario il controllo dell’inseguimento e in generale sono meno esigenti in fatto di montatura!

Il modello RASA 1100 con 279 mm di apertura è sul mercato già da molto tempo, e adesso Celestron propone anche una versione più piccola con un diametro dello specchio di 203 millimetri, il RASA 800.

Celestron Astrograph S 203/400 RASA 800

Astrografo Celestron S 203/400 RASA 800

Grazie al RASA 800 questo tipo di ottica è adatta anche a budget più contenuti, soprattutto perché la montatura può essere più piccola. L’immagine sopra mostra il RASA 800 con la montatura AVX. Questo astrografo è ottimizzato per le camere astronomiche con diagonale di 22 millimetri. A chi invece preferisce fotografare con una DSLR consigliamo di orientarsi sul più grande RASA 1100.

L’abbreviazione RASA deriva dal nome dei progettisti: Rowe-Ackermann-Schmidt-Astrograph. Di base, si tratta di un’ottica Schmidt-Cassegrain, consueta per la produzione Celestron, e quindi di uno specchio principale a profilo sferico con lastra correttrice posizionata a monte secondo Berhard Schmidt. Ma lo specchio secondario, invece di dirigere il fascio di luce verso il punto di messa a fuoco all’estremità del telescopio, tipico nello schema Cassegrain, questo strumento utilizza il sensore della camera a fuoco primario. L’illuminazione ottimale è garantita da un gruppo lenti a quattro elementi, prodotto con vetri particolarmente pregiati.

Die RASA-Optik von Celestron

Il sistema ottico RASA di Celestron

Come la descrizione astrografo suggerisce, i telescopi RASA sono progettati esclusivamente per la fotografia e non prevedono l’uso di un oculare. Chi vive l’hobby dell’astronomia principalmente come astrofotografia non lo percepirà come uno svantaggio, ma potrà apprezzare i pregi delle ottiche RASA.

09.04.2020
Spediamo in tutto il mondo
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti
Universe2Go