Carrello
è vuoto

Home > Telescopi > Celestron > NexStar Evo > Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo

Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo

Prodotto n.: 52380
Produttore: Celestron

$ 3.320,00

IVA incl.
più spese di spedizione

Consegna espressa possibile fino a domani, 11.12.2019!

troppo caro?

disponibile in 24 ore + Tempo di trasporto
Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo
Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo
Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo
Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo
Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo
Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo
Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo
Celestron Telescopio Schmidt-Cassegrain SC 203/2032 EdgeHD NexStar Evolution 8 StarSense GoTo
Descrizione prodotto
Specifiche
Recensioni clienti
Accessori raccomandati

Descrizione prodotto:

L'evoluzione dei telescopi portatili!

  • Modulo WLAN integrato: oltre alla pulsantiera, NexStar Evolution può essere utilizzato anche in modalità wireless tramite il vostro iOS o smartphone Android, oppure tramite tablet. Potrete sfruttare la app gratuita SkyPortal di Celestron, compreso planetario e SkyAlign! Naturalmente resta a disposizione anche la classica pulsantiera NexStar.
  • Batteria al litio-ferro: dimenticatevi del groviglio di cavi o del "powertank"! La batteria integrata (ma sostituibile) alimenta il telescopio per una notte intera (dieci ore) e tramite una porta USB permette perfino la ricarica del vostro smartphone. La batteria può essere ricaricata con l'alimentatore incluso.
  • Ancora più ergonomico: l'innovativo design introdotto da Celestron con i telescopi CPC si trova ora anche nei telescopi NexStar. Assieme alla meccanica potenziata si ritrovano tante altre "minuzie" che rendono piacevoli le osservazioni: un treppiede estremamente stabile, che non richiede lo smontaggio del piano porta-oggetti per essere richiuso, e gambe dotate di scanalature che permettono un'estrazione fluida. Inoltre, le manopole delle viti di fissaggio sono rivolte all'interno, per non essere d'impaccio nell'oscurità. Il tavolino della montatura funge anche da ripiano porta-oculari ed è stato dotato di una superficie in gomma. Una discreta luce rossa vi aiuterà a individuare con sicurezza i vostri accessori. Grazie alla maniglia posta sia sul braccio che alla base della forcella lo strumento risulta essere molto comodo e maneggevole.

Il sistema ottico Celestron EdgeHD:

La serie EdgeHD definisce il nuovo concetto dell'ottica Celestron, il "telescopio aplanatico Schmidt-Cassegrain". Dopo 50 anni di successi Celestron rivoluziona il classico telescopio SC. I telescopi EdgeHD (dall'inglese "Edge High Definition") di Celestron sono veri e propri astrografi, non solo per le loro caratteristiche, ma anche perché consentono di ottenere immagini perfettamente nitide e prive di distorsioni fino ai margini (= "Edge") del grande campo apparente, sia nell'impiego visuale che in quello fotografico. Inoltre, lo strumento corregge sia il coma - analogamente ad alcune altre ottiche "prive di coma" disponibili sul mercato - che la curvatura di campo. Infatti, molti sistemi ottici definiti come "astrografi" producono le tanto desiderate immagini astronomiche "pinpoint" (con stelle puntiformi) pur con un piano dell'immagine curvo. Di conseguenza, nelle riprese con le moderne camere CCD la curvatura di campo aumenta mano a mano che ci si avvicina al margine del campo visivo, e diventa più forte all'aumentare della grandezza del sensore; questo significa che le stelle rimangono rotonde, ma verso i margini assumono una forma ad anello. Con i telescopi Edge HD Celestron, invece, oltre al coma viene corretta anche la curvatura di campo fino ai margini, in modo da avere immagini perfettamente nitide e con stelle uniformi su tutta la superficie anche dei sensori più grandi e fino agli angoli del campo visivo. In questo modo anche la risoluzione e le dimensioni del bordo sono notevolmente migliorate rispetto ai sistemi ottici concorrenti con apertura simile. Il trattamento antiriflesso multistrato XLT Celestron permette alle ottiche EdgeHD di raggiungere un sensibile aumento delle prestazioni rispetto a sistemi simili sul mercato.

La meccanica e il tubo dei telescopi Edge HD sono state completamente rivisti: dei fermi bloccano lo specchio principale in qualsiasi posizione di messa a fuoco desiderata, senza esercitare pressione sugli elementi ottici. L'immagine sul sensore rimane sempre stabile, anche con lunghi tempi di esposizione. Aperture di aerazione dietro allo specchio principale permettono un veloce ricambio di aria, per un raffrescamento dell'ottica senza paragoni. Inoltre, sistema di filtri impedisce l'ingresso di polvere nel tubo. Le ottiche sono completamente compatibili con HyperStar di nuova concezione, rendendo così il vostro telescopio convertibile con poco lavoro alle camere digitali Schmidt.

StarSense AutoAlign: La più avvincente innovazione degli ultimi anni - questa tecnica rivoluziona l'astronomia amatoriale!

Nei telescopi con montatura altazimutale grazie a StarSense è possibile l'allineamento senza GPS, senza immissione delle coordinate, senza livellamento e orientamento verso nord, e senza conoscenze dettagliate del cielo stellato. In tre minuti il telescopio è pronto all'uso senza immissione di dati da parte dell'utente, che non ha bisogno di avere nozioni di astronomia. Basterà accendere lo strumento e attendere tre minuti per potersi dirigere con un pulsante verso qualsiasi oggetto celeste!

Anche con le montature parallattiche il modulo StarSense presenta grandi vantaggi. Pur continuando a essere necessario, l'allineamento al polo celeste con la nuova procedura "AllStar" di Celestron viene eseguito con qualsiasi stella e in pochi minuti! Basterà immettere luogo e ora, scegliere la stella dalla base dati e comandare il puntamento; verrà poi richiesto di centrare la stella al centro del reticolo dell'oculare tramite regolazione in azimut e in altezza. Ecco fatto! Allo stesso modo StarSense stabilisce, tramite la procedura "plate solving" completamente automatica, l'esatto orientamento senza l'immissione di ulteriori input anche con montature altazimutali. La procedura lunga e complessa di orientamento e puntamento alla stella polare non è più necessaria.

Un ulteriore vantaggio di StarSense è l'estremo aumento nella precisione di posizionamento tramite procedura T-Point. Similmente è possibile con alcune montature high-end "mappare" alcune stelle preferite, quindi comandare il puntamento, posizionare la stella esattamente al centro del mirino e confermare la posizione tramite il pulsante "Enter". Fino a 10 stelle mappate (che possibilmente dovrebbero essere contenute nell'intera porzione di cielo visibile) la precisione del posizionamento è estrema.

Il segreto della tecnologia StarSense è un piccolo modulo per camera utilizzato come un cercatore sul telescopio. Vengono scattate 3 foto panoramiche di diverse aree del cielo stellato, il controllo manuale di StarSense le analizza e calcola la posizione degli altri oggetti del cielo stellato. Questa tecnica professionale denominata "plate solving" viene portata sul mercato da Celestron per la prima volta a un prezzo accessibile agli astronomi amatoriali.

La pulsantiera StarSense (in lingua inglese) è inclusa.

Il sistema è aggiornabile, poiché la camera StarSense ha l'obiettivo rimovibile ed è dotata di un ingresso USB per l'upgrade del firmware. Celestron sta lavorando a degli accessori che rendano utilizzabile la camera StarSense anche per l'autoguida e la fotografia grandangolare, permettendo così di risparmiare sull'acquisto di ulteriori costosi accessori.
Il modulo StarSense può essere impiegato con quasi tutte le montature altazimutali e parallattiche dotate di tecnologia GoTo prodotte negli ultimi 10 anni, come per esempio la serie Nex-Star GPS.

Sono inoltre compresi: due basi cercatore, adatte sia per le piccole piastre a coda di rondine dei telescopi Celestron/Vixen/Skywatcher sia per i grandi Schmidt-Cassegrain.

Nota per gli utilizzatori di NexStar che desiderano aggiornare la pulsantiera a StarSense: la pulsantiera StarSense sostituisce quella NexStar. Oltre alle stesse funzioni, offre in aggiunta lo StarSense-Alignment e la calibratura Multi-Star in base alla montatura. Esattamente come con NexStar, anche la pulsantiera StarSense permette di scegliere diversi oggetti da un catalogo oppure il collegamento a un PC.

Non è importante solo il tipo di telescopio che si compra, ma anche dove lo si compra.

I nostri servizi extra:

  • Siamo un rivenditore leader nel settore dei telescopi e conosciamo bene questi strumenti.
  • Il nostro servizio è quindi a vostra disposizione anche dopo l'acquisto, nel caso ci fossero problemi nel montaggio o nell'utilizzo.
  • Per ogni telescopio forniamo il manuale introduttivo di 80 pagine Telescope Basics (in inglese).
Accessori inclusi nella consegna
La app SkyPortal di Celestron funge allo stesso tempo sia da planetario che da comando per il telescopio.
Come nell'immagine: cuneo equatoriale non incluso

Accessori raccomandati:

 
dettagli accessori
10.12.2019
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti
Universe2Go